Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa

Avviso per manifestazione di interesse. Lavori di recupero e riqualificazione del bastione nord della fortezza medicea a Lucignano.

Avviso per manifestazione di interesse. Lavori di recupero e riqualificazione del bastione nord della fortezza medicea a Lucignano.

Questo   Comune   intende  awiare   la  procedura   per  affidamento   dei  lavori  di "Recupero e riqualificazione del Bastione Nord della Fortezza Medicea in Lucignano. A   tale   scopo   avvia   la   presente   indagine   di   mercato   rivolta   esclusivamente   ad   acquisire   le manifestazioni  di  interesse  da  parte  di  soggetti  interessati  ad  essere  interpellati, in  modo  non vincolante per l’ Amministrazione.

- CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana Via San Giuseppe n.32 - 52037 Sansepolcro (AR) - Codice NUTS = ITE18 tel. 0575-730299 - telefax 0575-730201 e-mail: uff.tec@valtiberina.toscana.it - pec: uc. valtiberina@pec .it
 
- STAZIONE APPALTANTE Comune di Lucignano Piazza del Tribunale 22-52046 – Lucignano-AR- Codice NUTS = ITE18 tel. 0575 838034  - fax 0575 838026 e-mail ufficiotecnico@comune.lucignano.ar.it
 
- REFERENTI - INFORMAZIONI Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti ai seguenti referenti: Progetto e lavori:Arch. Matteo Esposito Vivino - e-mail ufficiotecnico@comune.lucignano.ar.it Procedure di appalto - Geom. Marco Nocentini,tel 0575-730299 - e-mail uff.tec@va ltiberina.toscana .it
 
- OGGETTO DEI LAVORI Lavori di Recupero e riqualificazione del Bastione Nord della Fortezza Medicea in Lucignano.
  
IMPORTO A BASE D'ASTA Importo complessivo  dei  lavori Euro 111.415,15  di cui  Euro 101.415,15 soggetti a  ribasso  ed    Euro 10.000,00 per Oneri per la Sicurezza.
 
- LUOGHI DI ESECUZIONE Comune di Lucignano (AR) - Capoluogo via Mazzini – c/o Fortezza Medicea
 
- CATEGORIA DEI LAVORI Categoria scorporabile = OG2 - "Edifici sottoposti a vncolo di cui alla l. 42/2004" - Classifica OS2 Trattandosi di affidamento di importo inferiore a 150.000,00 non è richiesta la qualificaz ione obbligatoria.
 
- SOGGETTI AMMESSI Sono ammessi a partecipare :- Soggetti di cui all'art. 45, comma 1e 2 del d.lgs. 50/2016, con sede in Italia o in altri stati membri dell'Unione Europea;
 
- REQUISITI DI AMMISSIONE E PARTECIPAZIONE REQUISITI DI ORDINE GENERALE : Insussistenza di una qualsiasi causa di esclusione prevista dall'art. 80 del d.lgs. 50/2016 REQUISITI DI IDONEITA' PROFESSIONALE: Iscrizione  alla  Camera  di Commercio  IAA per attività  relativa  ai  lavori in appalto.  Regolarità di iscrizione e contributiva aglienti previdenziali,assistenzialied assicurativi. REQUISITI DI CAPACITA' ECONOMICA-FINANZIARIA E TECNICOORGANIZZATIVA : Attestazione SOA per categoria e classifica come sopra (Oppure in alternativa,requisiti come previsti dall'art. 90 del D.P.R. n. 207/2010). Per   partecipare  alla   successiva   procedura   i concorrenti   dovranno   essere   iscritti presso   il  Si
 stema Telemati co Acquisti Regionale della Toscana (START)
 
- PROCEDURA, MODALITA',CRITERI DI AFFIDAMENTO La selezione avverrà mediante affidamento ex art. 36 comma 2 del D. Lgs. 50/2016 come modificato dalla Legge n. 145/2018 (c.d. legge di bilancio 2019), con il criterio della offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 95 comma 2 del medesimo Dlgs 50/2016. La procedura verrà gestita in modo telematico attraverso il sistema START della Regione Toscana.
 
- TERMINE DI RICEZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE I soggetti interessati ad essere interpellati per la presente procedura, dovranno far pervenire la propria istanza (redatta in conformità al modello allegato), entro il termine perentorio fissato per le ore 13,00 del giorno 08/05/2019, all'ufficio protocollo di questo Comune, piazza del Tribunale 22, Lucignano-AR
 
- NUMERO DI OPERATORI ECONOMICI CHE SARANNO INVITATI In conformità alle disposizioni di cui alla citata normativa, per la procedura di affidamento verranno interpellati, in numero massimo di 5 scelti fra coloro che avranno depositato manifestazione di interesse ed in possesso dei requisiti richiesti per la realizzazione dell’opera; operatori economici che avranno manifestato interesse in risposta al presente avviso.
 
RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO Il Responsabile Unico del Procedimento è l'Arch. Matteo Esposito Vivino, responsabile dell'ufficio Tecnico del Comune di Lucignano
 
- ULTERIORI INFORMAZIONI Il dettaglio delle norme di partecipazione, requisiti e modalità di partecipazione alla gara, della documentazione da presentare, delle modalità di presentazione dell'offerta , e più in generale a tutte le condizioni regolanti la procedura di affidamento, saranno oggetto del successivo disciplinare che verrà  inviato ai soggetti invitati.