Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa

Promozione dell'apertura di nuovi negozi nel centro storico

L’Amministrazione Comunale di Lucignano, nell’ottica di rivitalizzare quanto più possibile la rete del commercio al dettaglio nel centro storico del paese e per quanto nelle proprie possibilità, ha approvato una modifica al proprio Regolamento della Imposta Unica Comunale che incentivi l’uso o la cessione in uso dei fondi commerciali del centro storico per l’apertura di negozi di commercio al dettaglio, esclusi quelli con somministrazione di alimenti (bar e ristoranti).
La modifica in questione riguarda un’agevolazione fiscale in ordine all’I.M.U. (imposta municipale unica) ed alla TA.RI. (tassa rifiuti).
In particolare, per quanto riguarda l’I.M.U. saranno agevolati sia i proprietari sia i locatari perché, a fronte della stipula di un contratto d’affitto a prezzo concordato, l'aliquota dell'imposta è pressocchè dimezzata. 
Per quanto attiene la Tassa Rifiuti invece le attività in apertura saranno agevolate con un’abbattimento del 70% della tariffa in cartella.
Le agevolazioni avranno una durata di 6 anni fiscali e saranno valide anche in caso di successiva cessione di attività per subingresso.
Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Attività Produttive del Comune.